Malnutrizione, un fenomeno reale da conoscere con la realtà virtuale

A Milano dalla collaborazione Microsoft-Save the Children nata una 'digital room' per scoprire un fenomeno che colpisce milioni di bambini.

64 0
64 0

Da oggi al 17 ottobre. presso la Microsoft House di Milano, Save the Children, in collaborazione con Microsoft e con il patrocinio del Comune di Milano, invita a partecipare a una esperienza immersiva e coinvolgente che permetterà ai visitatori di ritrovarsi letteralmente a tu per tu con il problema della malnutrizione, che colpisce milioni di bambini nel mondo.

Attraverso le tecnologie della realtà virtuale e la realtà aumentata, sperimentando sensazioni, suoni e odori, durante il percorso esperienziale i visitatori avranno così la possibilità di vivere in prima persona le sfide di chi, ogni giorno, è costretto a fare i conti con la povertà estrema, i cambiamenti climatici e i conflitti, le tre concause principali della malnutrizione. L’iniziativa rientra nell’ambito della campagna globale di Save the Children “Fino all’ultimo bambino per salvare e dare un futuro ai bambini senza un domani”.

In this article

Scrivi un commento