Disoccupazione all’11,9%. Come in guerra i giovani: 39,4%

Nel mese di novembre il tasso di disoccupazione in Italia sale all’11,9% dall’11,8% rivisto del mese precedente, toccando il livello massimo da giugno 2015. Lo comunica Istat. Il …

566 2
566 2

Nel mese di novembre il tasso di disoccupazione in Italia sale all’11,9% dall’11,8% rivisto del mese precedente, toccando il livello massimo da giugno 2015.

Lo comunica Istat.

Il tasso di disoccupazione nella fascia di età 15-24 anni, ovvero l’incidenza dei giovani disoccupati sul totale di quelli occupati o in cerca di lavoro, è in rialzo a novembre al 39,4% dal 37,6% rivisto del mese precedente, registrando il livello massimo da ottobre 2015.

A novembre il tasso di occupazione risulta al 57,3%, in leggero rialzo dal 57,2% di ottobre. Gli occupati sono in lieve crescita (+0,1%, pari a +19 mila unità). L’aumento, spiega Istat, riguarda in particolare donne e ultracinquantenni.

L’Italia tornerà ai livelli pre-crisi nel 2024. L’anno scorso l’economia è “precipitata” ai ‘valori’ del 2000

Il numero di inattivi, nel mese in esame, scende dello 0,7% (-93.000 unità), mentre il tasso di inattività cala di 0,2 punti percentuali a 34,8%.

“I dati mensili confermano un quadro di sostanziale stabilità dei livelli complessivi che si protrae da alcuni mesi: nel periodo settembre-novembre si registra un lieve calo degli occupati rispetto al trimestre precedente (-0,1%, pari a -21 mila)”, fa notare Istat. “Il calo interessa gli uomini, le persone tra 15 e 49 anni e i lavoratori dipendenti, mentre si rilevano segnali di crescita per le donne e gli over 50”.

Su base annua si conferma la tendenza all’aumento del numero di occupati (+0,9% su novembre 2015, pari a +201 mila). La crescita tendenziale è attribuibile quasi esclusivamente ai lavoratori dipendenti (+193 mila, di cui +135 mila i permanenti). Nello stesso periodo aumentano i disoccupati (+5,7%, pari a +165 mila) e calano gli inattivi (-3,4%, pari a -469 mila).  (Reuters)

 

In this article

Scrivi un commento

2 commenti

  1. robyuankenobi

      

    nel frattempo il vituperato TRUMP  ottiene 1 miliardo di nuovi investimenti dall’amicone di renzi il sor marchionne  con la creazione di migliaia di posti di lavoro e pure fà un accordo con ..giac  ma..ilpatron di alibaba per la creazione di 1,000.000 dicesi..un milione… di  nuovi posti di lavoro in america.  mandiamoci il babbo di poletti quello delle coop  a scuola.  lui ed i suoi ..voucher ….

  2. robyuankenobi

      

    la disoccupazione è molto peggio di quella bellica. se non altro quelle classi di età erano sotto le armi. quindi lavoravano ad una attività pure molto pericolosa. A   chì ha fatto la guerra non son stati riconosciuti nemmeno lo stato di lavori usuranti per quel periodo. ma era ovvio avevan fatto una guerra …fascista… mica si erano per così dire inseriti in guerre partigiane.era